Direzione regionale Sardegna

La cerimonia di premiazione

La sala conferenze del Convitto Nazionale Statale Vittorio Emanuele II di Cagliari ha fatto da cornice alla cerimonia di premiazione del concorso legato all’edizione 2011-2012 del progetto Fisco e Scuola, che si propone di sensibilizzare i contribuenti in erba sull’importanza di un comportamento onesto e corretto nei confronti del Fisco.

Il Direttore Regionale dell Agenzia delle Entrate, Libero Angelillis (215.29 KB) Il Vicedirettore dell’Ufficio Scolastico Regionale, Francesco Feliziani (266.84 KB) La Capo Ufficio del Direttore Regionale e Referente Regionale di Fisco e Scuola, Maria Addis (371.23 KB) I dati numerici del progetto proiettati durante la cerimonia (366.91 KB)

Al centro dell’evento, cui hanno partecipato anche numerosi genitori degli alunni, le tre scuole vincitrici, una per ogni ordine e grado, che hanno ricevuto un riconoscimento per gli elaborati più rappresentativi del messaggio educativo alla base dell’iniziativa.

A premiare gli istituti, il Direttore Regionale delle Entrate, Libero Angelillis e il Vicedirettore Generale dell'Ufficio Scolastico Regionale, Francesco Feliziani, in una sala gremita di oltre 250 persone e alla presenza del Direttore Provinciale di Cagliari, Franco Luigi Frau, i Direttori degli Uffici territoriali di Cagliari 1 e Cagliari 2, Francesco Ummarino e Giuseppe Russo, la Direttrice del CAM, Marilena Murgia, dei dirigenti, dei funzionari della Direzione Regionale che hanno partecipato alle iniziative e dei referenti locali del progetto.

Accanto ai primi in classifica, altri sei istituti hanno ottenuto una menzione speciale per il particolare impegno dimostrato e per l’originalità espressa nei lavori realizzati nel corso dell’anno e selezionati da una commissione ad hoc composta da rappresentanti della Direzione Regionale dell’Agenzia delle Entrate e dell’Ufficio Scolastico Regionale tra gli oltre centocinquanta pervenuti.

La sala auditorium del Convitto Nazionale (359.91 KB) I dirigenti e i funzionari dell Agenzia che hanno collaborato al progetto (324.90 KB) I coordinatori locali del progetto

In regia, Laura Mingioni e Nicola Grandesso Silvestri (1.16 MB) Il tavolo delle coppe (357.53 KB)

Sul podio i vincitori del concorso

I lavori degli studenti hanno conquistato la scena della giornata di premiazione, mettendo l’accento in particolare sul valore etico e costituzionale del concetto di legalità fiscale. Fumetti, dvd, manifesti, disegni, slogan, agende e persino rebus e arditi giochi enigmistici presentati dal Capo Ufficio del Direttore Regionale e Referente regionale del progetto, Maria Addis, e interpretati dagli stessi autori. I ragazzi si sono succeduti sul palco dando voce ai lavori con un unico spirito: le imposte sono un pilastro irrinunciabile per la società, perché consentono allo Stato di fornire i servizi pubblici, dall’istruzione, alla sanità alla sicurezza, a vantaggio di tutta la collettività.

Le scuole vincitrici:

Scuole primarie

Direzione Didattica Statale “17° Circolo” di Cagliari
4^A plesso via Machiavelli – Dvd “Fisco music”
4^D plesso via Castiglione – Cartina geografica “Il collage dei servizi italiani”

Scuole secondarie di primo grado

Scuola Media Conservatorio “Giovanni Pierluigi da Palestrina” di Cagliari
1^F – Serie di disegni “Rendiamo l’Italia migliore”
2^F – Dvd "Il mondo dei nostri servizi dipende dai nostri contributi"

Scuole secondarie di secondo grado

Istituto Tecnico Commerciale e per Geometri “Luigi Einaudi”di Senorbì
5^A Programmatori – Giornalino enigmistico “Giochiamo con l'evasione”

Le menzioni speciali:

Scuole primarie

• Paritaria “Laetitia” di Cagliari
• Istituto Comprensivo “Mameli+via Meilogu” di Cagliari, sede di via Redipuglia
• Direzione Didattica “3° Circolo” di Olbia

Scuole secondarie di primo grado

• Scuola Media “I. Nievo” di Quartucciu
• Scuola Media “G. Muggianu” di Orosei

Scuole secondarie di secondo grado

• Istituto di Istruzione Superiore “A. Maxia” di Aritzo

Cagliari, 30 maggio 2012