Direzione regionale Sardegna

La cerimonia di premiazione.


Il logo di fisco e scuola

E’ stata la scuola, nell’Aula Magna del Liceo Siotto Pintor di Cagliari, ad ospitare, il 26 maggio 2011, la giornata conclusiva di “Fisco e Scuola”, a coronamento di un anno di intensa collaborazione fra il mondo dell’istruzione e quello della fiscalità che ha registrato in Sardegna risultati senza precedenti

Il progetto educativo, nato nel 2004 dall’Intesa fra Agenzia delle Entrate e M.I.U.R. e condotto in Sardegna in collaborazione con l’Ufficio scolastico Regionale, per diffondere fra i giovani la cultura della legalità fiscale, con incontri nelle scuole e con visite guidate agli uffici finanziari, ha punteggiato di sé l’intera regione, coinvolgendo 108 scuole – 27 elementari, 28 medie, 21 licei, 32 istituti tecnici - e 6.400 ragazzi.

Il Direttore Regionale, i dirigenti e alcune dei funzionari che hanno partecipato al progetto (198.93 KB) Il pubblico dell aula magna del Liceo Siotto (189.36 KB)

Ad arricchire il programma, il concorso finale, al quale hanno aderito 32 scuole con inediti elaborati, i migliori dei quali, selezionati dalla Commissione costituita dall’Agenzia delle Entrate e dall’Ufficio Scolastico Regionale, sono stati premiati dal Direttore Regionale dell’Agenzia, Libero Angelillis.

Dopo il saluto del Dirigente Scolastico del “Siotto”, Antonio Loddo che ha espresso apprezzamento per il progetto – al quale la scuola ospite ha partecipato con quasi 300 studenti – è intervenuto il Direttore Regionale fornendo i dati delle iniziative realizzate

Gli elaborati

Veri protagonisti gli elaborati: puzzle, disegni, racconti, giochi, cruciverba, persino un giornale ed un calendario, CD e DVD che hanno fatto bella mostra di sé nell’Aula Magna e che sono stati presentati e commentati dal Capo Ufficio del Direttore Regionale e Referente regionale del progetto, Maria Addis.

Un unico filo conduttore: il valore etico e costituzionale della contribuzione, espresso nel rapporto virtuoso fra tasse e servizi. Nell’ombra, l’evasore, che mette le mani nelle tasche dei contribuenti onesti minando il benessere collettivo. Una coerenza generale che dà atto dell’uniformità di indirizzo e dell’organicità del lavoro svolto dai funzionari delle Direzioni Provinciali e della Direzione Regionale

La Referente Regionale del progetto e il Direttore Regionale (201.42 KB)   La Referente Regionale del progetto e il Dirigente del Liceo Siotto (161.62 KB)

Le menzioni speciali

Primi in rassegna i lavori delle sette scuole cui è stata conferita la menzione speciale per freschezza ed originalità espressiva:

  • Mameli + Meilogu Plesso di via Redipuglia – Cagliari
  • Direzione Didattica “Randaccio” – Cagliari
  • 17° Circolo - Cagliari
  • Scuola Paritaria “Laetitia” - Cagliari
  • Istituto Comprensivo “Leonardo da Vinci” – Decimomannu (CA)
  • 2° Circolo “Rodari” – Sestu (CA)
  • Liceo Artistico “Figari” – Sassari

IL insegnate dell istituto comprensivo di Decimomannu (156.98 KB) Il Direttore premia l istituto comprensivo di via Redipuglia (164.05 KB)

Le scuole vincitrici

Queste le scuole vincitrici, una per ogni ordine, ciascuna con due classi

Scuole primarie

Istituto Comprensivo di via Goldoni, di San Gavino Monreale (Cagliari).

5^ A - A Tassalandia la città degli animaletti di pezza.
5^ B - La felice città di Happylandia.
I ragazzi dell istituto comprensivo di San Gavino (185.20 KB) I ragazzi dell istituto comprensivo di San Gavino (238.71 KB)

Scuole secondarie di primo grado

Scuola Media Conservatorio “Giovanni Pierluigi da Palestrina” di Cagliari

2^ F - “Tasse, si grazie”.
2^ G - "E tu??? … semplice questione morale" .

Il Direttore Regionale consegna il premio al Conservatorio di Cagliari (179.01 KB) I ragazzi del Conservatorio di Cagliari

Scuole secondarie di secondo grado

Istituto d’Istruzione Superiore “Michelangelo Buonarroti”di Guspini.

5^ AM e 2^ Igea 150 anni di unità d'Italia: un viaggio tra il fisco e la lotta all'evasione.

Gli insegnanti e alcune ragazze del Buonarroti di Guspini (165.12 KB) La referente regionale del progetto con gli insegnanti dell istituto Buonarroti di Guspini (152.75 KB)

I premi

La giornata si è conclusa con la consegna dei premi: una raccolta di libri su legalità, Costituzione e Unità d’Italia. Per tutti l’attestato e i gadget di Fisco e Scuola, a ricordo di un’indimenticabile edizione.

Cagliari, 26 maggio 2011

Gli articoli e i servizi televisivi sulla manifestazione.