Direzione regionale Sardegna

Ristrutturazioni edilizie agevolate: in Sardegna nuovo record di richieste nel 2009.

COMUNICATO STAMPA

Il bilancio annuale chiude con circa 7.000 ristrutturazioni edilizie avviate con il bonus del 36%. L'apprezzamento per questo “bonus” sulle imposte, nato nel 1998 per favorire il recupero del patrimonio edilizio, è cresciuto anno dopo anno.

Dal 1998 al 2009

Nel corso del primo anno, il 1998, hanno approfittato dello sconto fiscale oltre 2.700 contribuenti sardi. Il 2009 ha registrato 6.957 ristrutturazioni agevolate, vale a dire che la richiesta dello sconto, dopo dodici anni dall'entrata in vigore della norma, è aumentata, del 152%. Rispetto al 2008, invece, l'incremento è stato del 31%.

Grafico andamento annuale comunicazioni inizio lavori 2009

Grafico andamento mensile comunicazioni inizio lavori 2009

La tendenza dell'ultimo anno ha segnato, come evidenzia il grafico, un progressivo crescendo da gennaio fino a dicembre. Dopo il fisiologico calo registrato in agosto alla riapertura dei cantieri, in settembre la linea riprende a salire, fino a toccare il record dell’anno proprio nell’ultimo mese. La provincia da cui provengono la maggior parte delle richieste è quella di Cagliari, con 2301 comunicazioni inviate, seguita da Sassari con 1708.

ProvinciaTotale al 31 dicembre 2009% Incidenza
Cagliari 2.301 33,07
Carbonia-Iglesias 537 7,72
Medio Campidano 391 5,62
Nuoro 610 8,77
Ogliastra 196 2,82
Olbia-Tempio 461 6,63
Oristano753 10,82
Sassari1.70824,55
Totale6.957100

Grafico comunicazioni pervenute per provincia

Fonte: Centro Operativo di Pescara

Cagliari, 19 marzo 2010

File pdfIl comunicato in versione stampabile (54.21 KB)