Direzione regionale Sardegna

In Sardegna arrivano 26 mila rimborsi dall'Agenzia delle Entrate per un totale di 13 milioni di euro

COMUNICATO STAMPA


Ai contribuenti sardi stanno per essere erogati quasi 13 milioni di euro di rimborsi fiscali: a tanto ammonta, infatti, il totale dei 26 mila rimborsi, relativi per la maggior parte all’Irpef e richiesti nelle dichiarazioni dei redditi anteriori al 2007, che saranno erogati nei prossimi giorni dall’Agenzia delle Entrate.

I rimborsi in arrivo, per un importo medio di circa 500 euro, saranno accreditati sul conto corrente comunicato dall’interessato, o in contanti presso un qualsiasi ufficio postale, tramite esibizione del modulo in corso di spedizione al domicilio dei beneficiari, oppure con vaglia cambiario della Banca d’Italia.

Si consiglia, per una più rapida e sicura erogazione del rimborso, la modalità di accredito sul conto corrente comunicando le proprie coordinate Iban esclusivamente presso un Ufficio delle Entrate o in via telematica.
A tal proposito si ricorda che in nessun caso l’Agenzia richiede ai contribuenti le coordinate bancarie o altri dati sensibili via e-mail. Si sono verificati, infatti, tentativi di frode attraverso l’invio ai contribuenti di messaggi e-mail falsamente attribuiti all’Agenzia delle Entrate (contraffazione del logo e del dominio) con i quali si chiedono le coordinate bancarie al fine di erogare presunti rimborsi.
L’Agenzia, a tutela dei cittadini, ha già avviato tutte le iniziative per individuare e perseguire i responsabili di simili tentativi di truffa.

Cagliari, 21 luglio 2009

File pdfIl comunicato in versione stampabile. (43.48 KB)