Direzione regionale Sardegna

Riparte la scuola di Fisco per i dirigenti delle associazioni sportive dilettantistiche

Fisco e sport scendono di nuovo in campo insieme. Il 1° febbraio 2017 si è tenuta a Cagliari la conferenza stampa di presentazione del protocollo d’intesa firmato dal Direttore dell'Agenzia delle Entrate della Sardegna, Rossella Rotondo, e dal presidente del Comitato regionale del Coni, Gianfranco Fara.

 Il Direttore regionale dell'Agenzia delle Entrate, Rossella Rotondo, e il Presidente del Coni Sardegna, Gianfranco Fara, firmano il protocollo d'intesa per la formazione dei dirigenti sportivi


L’intesa prevede l’avvio di seminari formativi tenuti da funzionari dell’Agenzia e rivolti ai dirigenti delle associazioni sportive dilettantistiche. Una full immersion nei temi fiscali più interessanti per il mondo dello sport che mette al riparo le società da errori e accertamenti dovuti alla scarsa conoscenza delle norme tributarie.

Gli incontri, in programma a Cagliari e a Sassari, si focalizzeranno sulle agevolazioni fiscali riservate alle associazioni sportive dilettantistiche e agli enti di promozione sportiva, con un’attenzione particolare ai requisiti e agli adempimenti formali per poter beneficiare dei regimi fiscali di favore.

Negli ultimi cinque anni i corsi hanno visto la partecipazione di oltre 1.200 dirigenti di associazioni sportive dilettantistiche di tutta l’isola.

Un momento della conferenza stampa di presentazione del protocollo d'intesa tra la Direzione regionale dell'Agenzia delle Entrate e il Coni Sardegna per la formazione dei dirigenti sportivi

La stretta di mano tra il Direttore regionale dell'Agenzia delle Entrate, Rossella Rotondo, e il Presidente del Coni Sardegna, Gianfranco Fara

File pdfIl testo del protocollo d'intesa (236.97 KB)

File pdfIl comunicato stampa (265.41 KB)