Direzione regionale Sardegna

A Sant'Avendrace la nuova cittadella finanziaria di Cagliari

Nuova vita per gli ex magazzini dell’Aeronautica militare in via Simeto. Il 26 maggio 2017 si è tenuta una conferenza stampa per presentare il progetto di riqualificazione del vecchio compendio militare nella zona di Sant’Avendrace che, a partire dal 2023, diventerà la sede unica di tutti gli uffici dell’Agenzia delle Entrate del capoluogo. A mettere il sigillo dell’ufficialità sull’operazione la convenzione firmata dal direttore dell’Agenzia delle Entrate, Rossella Orlandi, dal direttore dell’Agenzia del Demanio, Roberto Reggi e dal provveditore alle Opere pubbliche del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, Vittorio Rapisarda.

Roberto Reggi, Rossella Orlandi, Vittorio Rapisarda e Luisa Anna Marras al tavolo dei relatori

Roberto Reggi, Rossella Orlandi e Vittorio Rapisarda firmano la convenzione

La nuova cittadella finanziaria avrà una superficie di oltre 15mila metri quadrati e potrà ospitare, a regime, i seicento dipendenti del Fisco in città, che attualmente si dividono tra la Direzione regionale in via Bacaredda, la Direzione provinciale con i due uffici territoriali di Cagliari1 e Cagliari2 in via Pintus, l’Ufficio provinciale-Territorio di via Jenner, il Centro di assistenza multicanale e il Centro operativo nella zona di San Lorenzo, sulla strada statale 554.

Il trasloco nella nuova struttura consentirà di abbattere i costi sostenuti per le locazioni passive, con un risparmio di circa quattro milioni di euro all’anno per le casse dello Stato, a fronte di un investimento complessivo che si aggira intorno ai 50 milioni.

Roberto Reggi, Rossella Orlandi, Vittorio Rapisarda e Luisa Anna Marras

«Siamo una delle amministrazioni che più si sta impegnando per tagliare le spese di affitto – ha dichiarato il direttore Orlandi – ma nello stesso tempo vogliamo restituire alla città un’area rinnovata e offrire ai cittadini un luogo dove possano trovare tutti i servizi». «Questo piano – ha aggiunto la Orlandi – rafforza l’unione tra le due anime dell’Agenzia, quella fiscale e quella catastale e di pubblicità immobiliare, in modo che chi ha bisogno di richiedere un codice fiscale possa anche avere, per esempio, una visura catastale».

Un giornalista intervista il direttore dell Agenzia delle Entrate Rossella Orlandi

Infine, il direttore ha sottolineato anche i vantaggi per il personale, che si troverà a lavorare in un ambiente migliore, più comodo e funzionale.

Alla conferenza stampa ha partecipato anche il vice sindaco di Cagliari Luisa Anna Marras.

File pdfLa presentazione del progetto (2.95 MB)

File pdfIl comunicato stampa (246.67 KB)