Direzione regionale Sardegna

In Sardegna l’ultima tappa del Fisco mette le ruote

Genitori e parenti dei piccoli ricoverati o in visita al Microcitemico di Cagliari, e parte del personale sanitario della stessa struttura hanno approfittato, nella giornata di venerdì 3 luglio 2015, della presenza del camper dell’Agenzia delle Entrate parcheggiato all’ingresso dell’ospedale.

La Direzione Regionale della Sardegna, che ha organizzato la tappa sarda de “Il Fisco mette le ruote”, è soddisfatta del risultato: «In questa edizione – ha detto il Direttore Regionale, Rossella Rotondo - l’Agenzia delle Entrate ha scelto gli ospedali per stare più vicina ai contribuenti che hanno minori possibilità di recarsi presso gli uffici e mettere a disposizione la propria competenza nell’assistenza fiscale. Mi fa molto piacere constatare che questa idea sia stata apprezzata dai familiari dei pazienti e dal personale sanitario».

Presso l’ufficio mobile, infatti, gli utenti dell’ospedale Microcitemico hanno avuto la possibilità, dalle 9 alle 18, di chiedere informazioni sul 730 precompilato, ottenere il codice Pin per l’accesso al servizio, controllare, in tempo reale, la propria dichiarazione, e fruire, in generale, di tutti i servizi di informazione e assistenza fiscale abitualmente erogati negli uffici dell’Agenzia.

La tappa di Cagliari ha chiuso il viaggio del camper dell’Agenzia, partito il 15 aprile dall’Abruzzo per toccare tutte le regioni d’Italia, in vista della scadenza del 730 precompilato, fissata per martedì 7 luglio.

Cagliari, 6 luglio 2015

Il comunicato stampa di presentazione

Il servizio del TGR Sardegna del 3 luglio 2015

File pdfL'Unione Sarda del 2 luglio 2015 (201.94 KB)

La galleria fotografica

File pdfIl manifesto dell'iniziativa (4.10 MB)

File pdfIl pieghevole illustrativo (847.55 KB)