Direzione regionale Sardegna

Istituita l'Area Accertamento con sede ad Olbia

COMUNICATO STAMPA

Si potenzia in Sardegna il contrasto all’evasione fiscale.

Nuova linfa ai controlli fiscali in Gallura, con la creazione dell’Area Accertamento di Olbia, funzionalmente dipendente dall’Ufficio Controlli della Direzione Provinciale di Sassari. Il nuovo nucleo di ispettori dell’Agenzia delle Entrate vigilerà sulle imprese minori, gli enti non commerciali, i lavoratori autonomi e le persone fisiche della circoscrizione territoriale dei preesistenti uffici locali di Olbia e di Tempio Pausania.

Con l’apertura della nuova Area Accertamento si rafforza il presidio di legalità fiscale in tutta la Gallura, comprensorio molto rilevante dal punto di vista economico-fiscale, risolvendo le difficoltà logistiche dovute alla distanza tra Olbia e Sassari, dove ha sede l’Ufficio Controlli.

Le aree accertamento delocalizzate, ovvero con sedi diverse dalla Direzione Provinciale di appartenenza, diventano ora cinque in tutta Italia: oltre ad Olbia, sono già state attivate a Castellamare di Stabia (NA), Rivoli (TO), Gioia del Colle (BA) ed Empoli (FI).

Cagliari, 2 luglio 2014

File pdfIl comunicato in versione stampabile (26.99 KB)

File pdfL'Unione Sarda 3 luglio 2014 (435.72 KB)

File pdfAlguer.it 2 luglio 2014
(130.12 KB)